martedì 12 aprile 2011

Creativi per caso


Oggi wonder ha avuto l'onore di partecipare a due meeting di persone notevolmente creative, dal primo e' dovuta scappare per arrivare in ritardo al secondo. Che dire?



Wonder si considera un po' rude, anzi ruvida, anzi proprio brusca e forse un po' troppo diretta, dall'altro wonder ha deciso che puo' lavorare su se stessa, magari smussare il proprio burbero temperamento con la consapevolezza che nessun angoletto verra' stondato ma che, se non altro, ci avra' provato.


Wonder sa che non sara' mai la piu' esuberante del primo gruppo anche se indossera' una magliettina blue dalle forme indefinite perche' non e' nei suoi geni farsi galvanizzare dagli altri. Sa altresi' che si impegnera' al massimo per i suoi post per almeno sei mesi; nel secondo gruppo ci stara' qualche anno, quindi, con la dovuta rassegnazione di chi dovra' frequentare 24 mamme paturniose a fasi alterne, wonder si mette all'opera.
A presto

6 commenti:

Patti ha detto...

Spett/le Wonder Perlina
oggetto: post "creativi per caso" del 12.04.2011
Il post citato in oggetto è risultato essere particolarmente criptico.
Restiamo pertanto in attesa di un cortese chiarimento.
Ringraziando per l'attenzione, le inviamo i nostri più distinti saluti
Patti spa
Il Direttore Generale

wonder perlina ha detto...

Gent.ma Patti, di piu' non posso dire....pero' ieri abbiamo fatto il lancio di una filosofia energetica nella mia azienda e ti posso garantire che e' venuta fuori un sacco di creativita' e di divertimento.
Ti prometto che saro' meno ermetica nei prossimi post ma quando parlo di lavoro o dell'ufficio di Sgobbonia devo mantenere un alone di anonimato.
a presto carissima Patti

bricolo-chic ha detto...

soprattutto non raccontare nulla di quegli scemi vestiti da calciatori...che tocca a ffà per guadagnarsi la pagnotta...evviva l'anonimato!!!

Scarabocchio ha detto...

Questa è roba che scottaaaaaaa! :P

wonder perlina ha detto...

cara Patti, mi dispiace per non averti esaudita.

Cara Bricolo a volte vorrei raccontare tutto soprattutto le cose piu' divertenti e quelli li' vestiti da calciatori erano veramente troppo simpatici, magari un po' sudaticci.

Cara Scarabocchio, in un'altra vita faro' un blog trasparente dove raccontero' tutto di tutti.

Mina ha detto...

WP non lasciarti intimidire, soprattutto dai calciatori in mutandoni azzurri, ce la puoi fare, anche con il blog ...energetizzante!
la prossima volta le foto le faccio io!!!
baci