mercoledì 20 agosto 2014

La vita è una mareggiata

L'inquietudine incessante, il non accontentarsi, il vento del nord che ti verticalizza le idee, la nostalgia, l'ansia.
L'ambizione di cambiare le situazioni che non ti soddisfano nonostante tutto e tutti, il desiderio di scrivere quello che non si è mai scritto, di fare quello che si deve fare e di non fare ciò che non si vuole fare.
Cercare e trovare la propria strada sempre.
E se poi, la vita diventasse una mareggiata, andrebbe affrontata con l'incoscienza e l'audacia di un bambino divertito.





Punto.

2 commenti:

❀~ Simo ♥~ ha detto...

Che scatti d'autore! ciao

§©@Ʀ@ƁƠƆȻҥɪʘ ha detto...

Non ho mai imparato a nuotare...