mercoledì 12 agosto 2009

Il terzo figlio

Finalmente è arrivato il terzo figlio! Chiaramente non lo sto aspettando perchè se dico che è arrivato vuol dire che non aspetto nessuno (e per fortuna!!!!). Esattamente! Il terzo figlio dei miei wonder vicini di casa (lei ha tre figli maschi, casa a tre piani da pulire senza alcun aiuto, lavora all'agenzia delle entrate full time e tutte le sere ha gente a cena, boh!) si è trasferito a casa mia diventando amichetto, schiavo, marito , fratello e ragazzo alla pari della mia piccoletta che a quattro anni e mezzo fa rigare dritto il primo maschio della sua vita. Il fortunato Lorenzo ha 12 anni, possiede una pazienza infinita coi i miei due cuccioli, mette a posto i giochi almeno venti volte al giorno, apparecchia e sparecchia, mangia poco (quindi costa poco) e vive da me dalle 9 alle 21 di tutti i santissimi giorni del calendario. Perché i figli degli altri sono sempre perfetti e i tuoi sembrano due iene della savana anche se la mamma assomiglia alla signorina Rottermayer?

2 commenti:

bricolo-chic ha detto...

E' come quando vai in un negozio e ti piace il vestito che porta la commessa. Non si conosce il motivo ma funziona così: piace sempre quello che vedi agli altri. Pensa però che con questo criterio c'è qualcuno che vede i tuoi figli perfetti! e forse un pochino lo sono! baci e grazie per le belle parole...

Scarabocchio ha detto...

Io a Lorenzo dedicherei una canzoncina, se mi permettete:
"Meeeeeeravigliosa Creaturaaaaaaa"

;)