domenica 30 gennaio 2011

senso inverso

Avete presente quando vi organizzate e il mondo intorno a voi cambia direzione e decide di capovolgervi tutti i piani?

Vi è mai capitato di voler andare a trovare una vostra amica che è incinta e dover rimandare perché avete l'influenza che non rinuncia a frequentarvi e la vostra amichetta del cuore ha deciso nella notte di sfornare due marmocchi piccoletti e voi non ve la sentite di contaminarla?

Vi è mai successo di voler contemplare la mostra di Van Gogh al Vittoriano e dover rinunciare per portare una little princess irragionevole a vedere l'orso yoghi in 3D?

Vi è mai venuto in mente di andare a visitare il laboratorio di Nervi "curve, venature ed altre diavolerie" al Maxxi con la vostra amica restauratrice di opere di arte antica ed invece optare per una passeggiata da Lidl per cercare forbici con manico telescopico, come dice la Littizzetto?

Vi è mai accaduto di decidere di fare colazione in un bar di Ostia che fa i migliori krafen del mondo e dover rimandare perché una little princess impegnata deve presenziare ad una festicciola alle 10 di mattina?

Wonder rimanda tutti i progettini del week end e si dispone mentalmente a spostare di una settimana ogni buona intenzione.

7 commenti:

Amalia ha detto...

su con la vita!....la vita è tutto quello che hai detto ma c'è anche molto di più
buona fortuna

Titty ha detto...

ahahah ho letto anche i regali da te fatti a tuo marito.. beh l'ironia non ti manca... ora dovresti solo trovare tempo per te... quello mi sa che manca a noi tutte...ma leggendo il tuo post mi rendo conto che non ci dovrebbe mancare un po' di tempo da dedicare a ciò che piace a noi... e come si fa??.. spero che il tuo prossimo sabato risponda ai tuoi desideri ^____^

Scarabocchio ha detto...

Mi è capitato questo ed altro, di tutto e di più, e sono pure avvilitamente consapevole del fatto che quando non mi capiterà più nessun cambio di programma è perchè sarò troppo vecchia per poter fare programmi! SOB!

wonder perlina ha detto...

care amiche grazie della solidarietà, in realtà, non sono affatto avvilita, devo solo raggiungere la giusta consapevolezza che nel week end non abbia tempo per me.....potrei iniziare a pensare ad un baby parking o ad una baby sitter parking, qualcosa o qualcuno, per essere concreti, dove appoggiare dolcemente, mollare i miei due cucciolotti e poi fuggire. Ma si sa, i figli so' pezzi 'e core, quindi wonder non li lascia volentieri.

bricolo-chic ha detto...

dice il saggio cinese: quando gli dei ci vogliono punire esaudiscono tutti i nostri desideri! quindi si direbbe che tu sia molto amata dalle divinità cinesi!

wonder perlina ha detto...

ciao bricolo-chic, scommetto che il saggio cinese sia il marito della cinese che tieni in casa e che ti cuce i milioni di lavoretti che fai. eh eh eh

wonder perlina ha detto...

ciao bricolo-chic, scommetto che il saggio cinese sia il marito della cinese che tieni in casa e che ti cuce i milioni di lavoretti che fai. eh eh eh