venerdì 22 giugno 2012

filosofa de' noantri

Wonder e' convinta che dopo l'analisi debba venire la sintesi, per questo ha una certa diffidenza nei confronti della psicologia; wonder pero' adora la filosofia, forse perche' la sua mente e' progettata soltanto per complicarsi la vita e funziona come il rango di una matrice e con un po' di filosofia invece appare tutto più sereno.


Ebbene wonder ha deciso di dedicarsi un po' alla filosofia zen e in particolar modo ha stabilito che prima o poi dovra' dare una parvenza di ordine alla sua scrivania a sgobbonia, una sorta di decluttering stile feng shui de' noantri.


Wonder pensa molto ma in pratica conclude poco percui a Sgobbonia  rimarra' tutto cosi' com'e' compreso il grande bancone di fronte alla porta che ogni volta che entri ti consente di rimanere schiacciata tra la porta e il top di travertino, riproducendo una  sorta di mammografia al lato B.


Per la scrivania ordinata  wonder e' convinta che quando diventera' amministratore delegato di un'azienda di merendine al cioccolato ne avra' una grandissima dove tutto sara' comunque sparso e tutto ammucchiato foglio su foglio, pratica su pratica.


Wonder ha poi, una certa inclinazione a passare ore e ore su internet ma tutto sommato, grazie a Guy Kawasaki e a questo link  ha capito che se non altro, questa inclinazione porta ad avere la propensione alla curiosaggine perche' se non sei creativa devi essere almeno curiosa.


Filosofia che wonder deve applicare da oggi in poi: per essere creativi e innovativi bisogna “mangiare come un uccello e cagare come un elefante".
Detta con parole di bon ton, bisogna assorbire molte informazioni (un uccello mangia una quantità di cibo pari al 50% del peso del suo corpo) e condividere con gli altri molta conoscenza (un elefante defeca circa 110 kg di cacca al giorno).


Morale: come sempre mi sono persa nel discorso, il cervello e' tornato ad essere un po' matrix e ha abbandonato il lato filosofico meno oscuro.
ciao a presto 

3 commenti:

bricolo-chic ha detto...

temo che tu sia definitivamente folle... perciò creativa, checchè tu ne pensi!
se proprio vuoi declutterare dedica una mezza giornata al mio ufficio e poi alla mia macchina ed infine a casa mia, grazie.
quando diventi AD dell'azienda di merendine, se ti serve un assaggiatore fai un fischio

wonder perlina ha detto...

bricolo-chic per il tuo ufficio ci vorrebbe un po' piu' di una mezza giornata....a buon intenditore, comunque quando vuoi ti declutto tutto anche se non te lo consiglio, non troveresti piu' nulla e annegheresti nella mia conclamata follia.

...prima o poi te lo faro' un fischio ma le merendine le comprero' al supermercato vicino casa...

Tilly ha detto...

Non ci ho capito molto ma l'essenziale è che il tutto sia affine al tuo spirito...