venerdì 29 marzo 2013

Forza Papa Francesco

San Francesco salvò la Chiesa del '200, parlò e scrisse in volgare per farsi comprendere da tutti; partecipò alla guerra tra guelfi e ghibellini, si fece poverello di Assisi e scrisse con gioia poetica il Cantico delle Creature.

Voglio provare a dare fiducia a Papa Francesco. Non mi ha convinto dall'inizio ma  dimostra seriamente di andare a cercare le pecorelle smarrite, di voler fare la guerra alle ingiustizie della Chiesa che addolorano chi ama la Chiesa e di voler vivere nella sobrietà economica, come San Francesco.
Gli auguro di riuscire nella sua preziosa missione e di non farsi rubare la speranza, come dice lui a noi.

A noi poveri italiani, invece, resta la disperazione di non avere uno straccio di  governo politico ed il terrore (non di tutti, evidentemente) di vedere Berlusconi al Quirinale. Che altro ci potrebbe capitare?
Ecomarito suggerisce l'eruzione del Vesuvio. Ci manca solo che facciamo il sequel di Pompei ed Ercolano.

1 commento:

§©@Ʀ@ƁƠƆȻҥɪʘ ha detto...

Ecomarito suggerisce l'eruzione del Vesuvio perché è juventino o semplicemente per mettersi alla prova nelle vesti di pompiele? ^^

Aaaargh oggi sono "S"arcastica, ma solo per sdrammatizzare! ;)