martedì 30 ottobre 2012

La scatolina magica

Immagina una mattina che ti svegli con un dubbio esistenziale del tipo:  nella costruzione di una frase è più opportuno utilizzare “sia-sia” come nessi correlativi  piuttosto che “sia-che”?. Pensa che l’unica consolazione al tuo quesito mattutino sia la pronta  consultazione del sito:


e metti pure che realizzi che alle 6.00 del mattino forse dovresti stare a pensare ad altre cose.

Ipotizza che sia una di quelle mattine in cui i capelli ti stanno male e non ti va di truccarti, tu anche con il principe di galles e i mocassini più belli che hai sembri stropicciata ed in disordine, e, supponi che il tuo umore come sempre faccia le bizze.

Cosa puoi aspettarti da un inizio di giornata così inquieto? Nulla!




Poi ti chiama una signora a Sgobbonia e tu sali da lei  con la coda in mezzo alle gambe pensando a cosa avrai combinato di tanto grave da essere convocata.  

Metti in conto che sia una di quelle giornate in cui realizzi che il problema lessicale del primo risveglio sarà soltanto una goccia nell’oceano delle emergenze personali  che si potranno verificare dopo il tuo ingresso in quell’ufficio.

Così tu arrivi da lei con la sciarpa intorno al collo che all'occorrenza ti ci puoi strangolare pensando alle congiunzioni correlative e soprattutto che non puoi aspettarti nulla dalla tua giornata sfigata. 

Lei, invece ti dice"quel che e' fatto e' reso" e  tira fuori dal cilindro una scatolina magica.

Wonder perlina  la riconosce: è un modello di Scarabocchio, una di quelle cose che appena le vedi già sai da quale MANO PERFETTA provenga. 






La apri e rimani senza parole: è piena di etichette con il marchietto di wonder perlina su ciascun cartoncino!
Sei ancora più sorpresa e senza parole, la tua giornata da cui non potevi aspettarti nulla e' diventata un arcobaleno.






Questa volta bricolo-chic ha concesso a wonder perlina un momento di autentico entusiasmo.

Ciao a presto

7 commenti:

Tilly ha detto...

Fantastici!!!

❀~ Simo ♥~ ha detto...

Entusiasmante!!!! ciao

§©@Ʀ@ƁƠƆȻҥɪʘ ha detto...

Sono molto onorata di far parte, anche se solo virtualmente, della vostra "tresca" amicale.
Oltre che onorata anche divertita: da dietro le quinte, in qualche modo vengo resa partecipe di questo raro sodalizio, inciuciando una volta con l'una e una volta con l'altra.
Voi vi commuovete e io sghignazzo, felice di aver contribuito a donarvi sorrisi e fugaci attimi di serenità.
Evviva!!!

Mina ha detto...

belli e li voglio vedere attaccati a fantastici lavoretti natalizi!

bricolo-chic ha detto...

chiamiamolo lavoro di squadra ;-)))

wonder perlina ha detto...

Grazie a tutte per i commenti. Vedete, un lavoro di Scarabocchio è per sempre, gli attimi di non trascurabile felicità sono per sempre. ciao wp

bricolo-chic ha detto...

E allora cominciamo a organizzare il prossimo!!!