lunedì 24 settembre 2012

andata e ritorno

La vista dall'aereo mozza il fiato ed io ho bisogno di sensazioni fortissime.


Londra dall'alto e' un tumulto di casette affollate che ci aspettano.



Carnaby street ti concede un'emozione enorme e



la royal mail e' alla mia portata, un abbraccio non si nega a nessuno

buckingham palace ci aspetta grato e fiero


Antonella ed io al St James park ci godiamo un pomeriggio assolato


 i colori delle aiuole ti rigenerano


al british museum abbandono la mia amica per fare shopping da sola,


il nostro amichetto e'sempre affamato e gli portiamo un po' di crackers.



le cabine al covent garden sono una certezza









se vuoi, prendi un tea a trafalgar square  o aspetta il 9 per kensington


 il taxi e l'autobus sono sempre gli stessi


 la bellezza del tower bridge e' incontaminata


l'ultimo bacio non e' un addio, so che tornero'.


Arrivederci a presto.

4 commenti:

bricolo-chic ha detto...

beata... a me fare un week end così piacerebbe tantissimo ma mi metterebbe anche un po' di ansia, certo con una londoner di adozione come te sarebbe facile...
ma gli acquisti dove sono? facci sognare!

Patti ha detto...

Le vacanze mordi e fuggi sono le migliori, soprattutto quando si sa di ritornarci!

wonder perlina ha detto...

cara bricolo, basta organizzare senza pensarci troppo, lasciare tutto e partire, pensare un po' solo a se stessi per fare un carico di belle cose di cui parlare e da riportare a casa, poi una volta a casa pensare al prossimo week end spaziale.

ciao patti, hai proprio ragione! ma sapessi quanto avrei bisogno di una bella vacanza lunga su un'isola sotto una palma a bere cocktail e a mangiare tutto il giorno!

§©@Ʀ@ƁƠƆȻҥɪʘ ha detto...

Ma quel Topolino guardiano lì, proprio non ti ci entrava in valigia? ^^